Si rende noto che la Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n.20 del 10 maggio 2019, ha pubblicato gli incarichi vacanti di continuità assistenziale relativi all’anno 2019.
Nel rinviare a quanto stabilito dal decreto suddetto per ogni altro aspetto, si sottolinea che il termine per la presentazione delle domande di ammissione – da spedire esclusivamente a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento – è di 20 giorni dalla pubblicazione del decreto medesimo nella G.U.R.S.
I medici interessati devono trasmettere apposita domanda, in regola con le normative vigenti in materia di imposta di bollo, secondo gli schemi allegati “A” e “A1” (trasferimento), “B” e “B1” (assegnazione per graduatoria), “C” e “C1” (medici non inseriti in graduatoria ma in possesso del diploma di formazione specifica in medicina generale) e “D” e “D1” (medici iscritti al corso di formazione specifica in medicina generale nella Regione Sicilia), all’Assessorato regionale della Salute – Dipartimento Pianificazione Strategica – Servizio 2° Personale convenzionato SSR, Piazza Ottavio Ziino, 24 – 90145 PALERMO, indicando gli ambiti aziendali carenti per i quali intendono concorrere.